Parliamo di vaniglia.

Da il 19 gennaio, 2012

Già gli aztechi impiegavano la vaniglia come aromatizzante della cioccolata.

Introdotta in spagna dai conquistadores, questa orchidacea dal profumo e dall’aroma irresistibili si diffuse presto in tutta Europa. Utilizzata oggi prevalentemente in pasticceria e profumeria, la vaniglia vanta proprietà blandamente coleretiche e digestive. Può tornare perciò utile in casi di atonia gastrica e inappetenza. Provenienza: Madagascar, Reunion, Seichelles, Giava, Polinesia. Parti utilizzate:frutti (baccelli). Attività principali : aromatizzante ,coleretica,digestiva, stimolante. Impiego: dispepsia. Curiosità: la vaniglia è una bellissima orchidea rampicante che può raggiungere anche una lunghezza di 30 m e ha la particolarità di riprodursi solo grazie a un insetto che vive esclusivamente in messico. In erboristeria trovate un insolito abbinamento: FLEUR DE SEL VANILLE DELL’AMANDE AROMATIQUE. il fleur de sel della camargue è un preziosissimo sale chiamato il caviale del mare. Lasciatevi avvolgere dell’essenza vaniglia in dolci linee dedicate alla vostra persona.

About Mariangela Gaspari

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*