22 indagati per i post su Napolitano, Grillo: “L’unica è non scrivere nulla”

Da il 15 maggio, 2013

“Chi può essere al sicuro di un’eventuale denuncia per una critica al Presidente della Repubblica? Allora, per difendersi, l’unico mezzo è non scrivere più nulla.
Bocche cucite. Dita bloccate sulla tastiera. Commenti oscurati”. Così Grillo sul suo blog tuonando contro il reato di vilipendio del Capo dello Stato

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*