Abu Mazen: sì a negoziati ma stop a colonizzazione

Da il 30 novembre, 2012

Il presidente dell’Autorità nazionale palestinese: La Palestina, riconosciuta dall’Onu ha ora “il diritto” di ricorrere alla Corte penale internazionale (Cpi), ma lo farà “solo in caso di aggressione d’Israele”. Appello per la ripresa dei negoziati di pace, a patto che Israele fermi la sua politica di colonizzazione.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*