Adam Lanza, una vita nell’ombra

Da il 15 dicembre, 2012

Adam Lanza sembrava facesse di tutto per evitare
l’attenzione. Fino a ieri. A poche ore dal massacro nella Sand Hook Elementary School di Newtown, nel Connecticut, dove 26 persone, tra cui 20 bambini, sono stati uccisi a colpi di pistola, cominciano ad emergere dettagli sul giovane ritenuto responsabile del massacro e che poi si è tolto la vita

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*