All’anagrafe di Sydney arriva il terzo sesso

Da il 3 giugno, 2013

Una sentenza storica, che potrebbe avere ripercussioni in altri Stati. E’ quella emessa dalla Corte d’appello del Nuovo Galles del Sud la quale, accogliendo il ricorso di un attivista, ha stabilito che è legale non identificare all’anagrafe il proprio sesso al momento della registrazione

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*