ANCHE THE VICKERS AL PRIMAVERAPRO DI BARCELLONA

Da il 2 maggio, 2014

the-vickersManca davvero poco all’inizio del PrimaveraPro, l’appuntamento dedicato ai professionisti del mondo della musica che anche quest’anno si svolgerà a Barcellona, durante i giorni del Primavera Sound festival.

Ai tre gruppi italiani già confermati, C+C=Maxigross, Junkfood e LNRipley che suoneranno sul prestigioso palco dell’adidas Originals Stage al Primavera Sound e su altri palchi a Barcellona nei giorni del festival,

si somma ora la presenza dei toscani The Vickers, scelti come gruppo europeo vincitore del concorso organizzato con la celebre piattaforma web Sonicbids.

Con loro, Fabián rappresenterà la Spagna, i canadesi Mise en Scene il Nord America e la band brasiliana Motormama il Sud America. Un’altra conferma del talento dei The Vickers, già attivi da tempo anche sui palchi europei, che torneranno in tour per presentare il nuovo album “Ghosts”.

Il PrimaveraPro si pone come uno dei meeting più importanti in Europa per professionisti europei, nord e sud americani, con una nutrita partecipazione dall’Italia.

E’ stato reso noto il ricco programma di conferenze ed eventi che caratterizzeranno il programma del Primavera Pro 2014, un programma diviso tra due location (Convent de Sant Agustì e Parc del Forum) ed in due momenti della giornata (DayPro e NightPro). Jack Shankly della Domino Records, Rodaidh McDonald, tecnico del suono di XL Recordings, Will Tompsett e Carrie Tolles della 4AD e Chris Goss della Hospital Records saranno alcuni dei partecipanti alle attività del DayPro Conference, insieme ai rappresentanti dei più prestigiosi festival internazionali come Barry Hogan dell’All Tomorrow’s Parties, Enric Palau del Sónar e James Minor del SXSW, come anche celebrati giornalisti della stampa musicale quali Philip Sherburne di Pitchfork e The Wire, Luke Bainbridge del Guardian ed Eve Barlow di NME, tra i tanti altri. Queste nuove conferme si aggiungono agli ospiti già annunciati, tra i quali si contano lo scrittore, giornalista e membro fondatore dei Saint Etienne Bob Stanley, Martyn Ware dei The Human League; Sandie Shaw, cantante e componente del consiglio direttivo del Featured Artists’ Coalition; Jeremy Pritchard degli Everything Everything e Dave Haslam, giornalista e DJ.

Il PrimaveraPro partirà mercoledì 28 maggio alle ore 11 con una conferenza tenuta da Bob Stanley, che parlerà delle sue esperienze nell’industria musicale e del suo recente libro “Yeah Yeah Yeah: The Story of Modern Pop”. Ancora una volta il PrimaveraPro, il punto d’incontro internazionale del business musicale, dà il benvenuto a tutti coloro che rendono possibile una nuova industria della musica. Oltre alle conferenze da sottolineare la consegna del primo Primavera Award, il premio che verrà consegnato ogni anno a chi si è distinto con una carriera professionale eccezionale nello sviluppo della comunità musicale, e che quest’anno sarà consegnato a Christof Ellinghaus, fondatore dell’etichetta discografica City Slang. Inoltre saranno importanti le attività di networking che quest’anno coinvolgeranno l’Italia insieme al Brasile e ad Israele, e sotto l’insegna del DayPro si svolgeranno anche il Primo Concorso Internazionale delle idee e il Forum degli Investimenti nell’Industria Musicale.

La programmazione sarà completata dagli showcase; oltre ai gruppi italiani suoneranno artisti da Brasile, Cile, Israele, Lussemburgo, Paesi Baltici, Polonia, Sud Africa e naturalmente Spagna.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*