Antagonisti ‘assediano’ la prefettura di Livorno

Da il 2 dicembre, 2012

Un corteo di 200 antagonisti si è recato sotto
il Palazzo del Governo, lanciando pietre, mattoni, bombe carta e palloncini pieni di vernice bianca contro polizia e carabinieri, poi riparatisi dentro la Prefettura. Il corteo
aveva sfilato in centro dietro lo striscione ‘Livorno non si piega’.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*