“Apple, il Santo Graal dell’evasione fiscale”

Da il 21 maggio, 2013

Apple ha evitato il pagamento di miliardi di dollari di tasse negli Stati Uniti e nel mondo creando una struttura talmente complessa in base alla quale le sue divisioni oltreoceano non risultano residenti in nessun posto, stando alla sottocommissione permanente di indagine del Senato USA

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*