BE TALL: NOVE ARTISTI SUL SOLCO, RELOADED, DEI BEATLES

Da il 3 aprile, 2014

Gli artisti del progetto Be-TallI loro nomi sono arcinoti e tracciano una fotografia rappresentativa e ad alta definizione della musica di qualità in Abruzzo. Nove artisti che si riuniscono sotto il segno dei Beatles per dar vita a un progetto discografico che sarà proposto in festival nazionali ed esteri. L’anteprima ci sarà lunedì 7 aprile presso il teatro Massimo a Pescara (sala 2 ore 21, info e prenotazioni 329-7218972, biglietto unico 8 Euro).

Simona Capozucco (voce), Manuel Trabucco (sax alto/soprano/tenore), Mattia Feliciani (sax tenore), Italo D’Amato (sax baritono), Jorge Ro (tromba), Giancarlo Alfani (chitarra elettrica), Angelo Trabucco (piano), Maurizio Rolli (basso elettrico), Danny Manzo (batteria): Be Tall è il loro nuovo nome collettivo.

“Vogliamo racchiudere lo stupore del bambino che guarda il cielo, il guardare in alto, il sorprendere e il sorprendersi, il puntare sempre al massimo, ma non con superbia, bensì con le armi della curiosità, della ricerca, dell’ispirazione” spiega la cantante Simona Capozucco.

Una sfida impegnativa quella di chiamare in causa nientemeno che i Beatles. “Certo ci prendiamo un bel rischio, ma la sfida è quella di discostarci dal tracciato originale, riuscendo comunque a coinvolgere il pubblico. I pezzi dei Fab Four sono stati tutti riarrangiati: questo lavoro in particolare è stato svolto da Maurizio Rolli, da Angelo e Manuel Trabucco, e da me. Io lo definirei un progetto politimbrico e contaminato, perchè si spazia dal jazz al latin e al bolero, passando anche per il funky ed il soul” – aggiunge Simona.

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*