“Berlusconi inellegibile”, Zanda accende la rabbia PdL. Crimi: “Lo prendiamo in parola”

Da il 16 maggio, 2013

Zanda boccia anche l’ipotesi di una nomina del Cavaliere a senatore a vita: “In sessantasette anni di Repubblica non è mai stato nominato nessun senatore a vita che abbia condotto la propria vita come l’ha condotta Berlusconi. Non credo che debba aggiungere altro”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*