Bersani e lo tsunami senza precedenti

Da il 28 maggio, 2013

“La mia uscita è dovuta ad un fatto doloroso anche per tanti militanti, ma è stato un gesto politico e non personale”. Così l’ex segretario del Pd Pierluigi Bersani a Ballarò parla delle sue dimissioni dopo “il tradimento” – così lo chiama -dei franchi tiratori sul voto per Franco Marini e Romano Prodi. Per Bersani il Pd “ha perso una colpo”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*