Cgil: 9 milioni di persone in difficoltà nel 2012

Da il 19 febbraio, 2013

Nel 2012 le persone in difficoltà per quanto riguarda il lavoro, secondo la Cgil, erano 9 milioni. Il sindacato calcola che in questa “area di difficoltà”, ci siano disoccupati, scoraggiati (coloro che non cercano occupazione pensando di non trovarla), cassaintegrati e lavoratori precari.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*