Cialente: “Non fate morire L’Aquila”

Da il 25 maggio, 2013

“Scrivo spinto dal terrore che L’Aquila sia destinata a morire, tra l’indifferenza politica e la malcelata insopportazione nei nostri confronti che si respira, ultimamente, in tutte le istituzioni dello Stato”. Comincia così la lettera-appello per salvare L’Aquila del sindaco del capoluogo abruzzese, Massimo Cialente, pubblicata dal Corriere della Sera

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*