LIVE FOOTAGE, ARREDI SONORI CINEMATOGRAFICI AL MAZE

Da il 29 ottobre, 2013

Live-Footage-Iceberg-Fashion-Show-Milano-Fashion-WeekIl primo concerto stagionale dal respiro internazionale sul palco del Maze di Pescara, in via Nazario Sauro,

stasera dalle 22,

vede protagonisti i Live Footage.

Vengono da Brooklyn, New York, sono un duo sperimentale,

e imbastiscono una musica delicata, trasognata e sognante, cinematica,

potenziali colonne sonore per i nostri mille film quotidiani.

Come dei Boards of Canada folgorati sulla via di Albinoni e Michael Nyman, degli ultimi Radiohead o, perché no, dei Rondò Veneziano.

Ingresso con tessera associativa di soli 3 euro.

E se arrivate prima delle 22 c’è pure un buffet libero.

«Nel 2008 un umile appartamento in un seminterrato di Brooklyn diviene il laboratorio di due giovani musicisti, Mike Thies e Topu Lyo incontratisi la prima volta ad una festa di Halloween, cuore e fulcro di una formula innovativa per la musica ambient, qui basata su vari strati di loop dalle ritmiche rock/elettroniche e melodie classicheggianti. La loro nuova fatica, uscita lo scorso 3 giugno, si chiama Doyers e ci regala un suono integro, ampio e coerente con la scelta stilistica dei due americani, amanti eclettici di cinema, moda e danza. Diciassette brani strumentali in cui Topu Lyo suona un violoncello elettrico a cinque corde, che incorpora l’uso di loop dal vivo e una manciata di elettronica senza campioni pre-registrati, mentre Mike Thies si divide fra batteria e tastiere. Chiaro e semplice, il suono del Live Footage sa essere anche sperimentale, melodico senza mai farsi mancare brillanti elementi di dub e hip hop e chiare influenze di post rock psichedelico e jazz» (Hanno scritto di loro).

 

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*