Corte dei Conti: in Lombardia corruzione sconcertante

Da il 21 febbraio, 2013

Il fenomeno della corruzione, oggi, è più grave rispetto ai tempi di Tangentopoli. Questa l’opinione del procuratore regionale lombardo, Antonio Caruso, espressa durante la sua relazione all’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti a Milano

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*