Crisi. Rehn: ora possibile minore rigore sui conti

Da il 25 aprile, 2013

La Commissione Ue apre alla possibilità di un minore rigore sui conti pubblici: “Il rallentamento del consolidamento è possibile ora grazie agli sforzi fatti dai Paesi in difficoltà, dall’impegno Bce e dalle politiche di bilancio credibili”. Lo ha detto il commissario agli affari economici Olli Rehn

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*