DANIELE FALASCA SUONA AL JUSTEN

Da il 11 febbraio, 2015

Venerdì 13 febbraio torna la rassegna jazz del Justen Club di Pescara, con un artista che il grande trombettista Fabrizio Bosso definisce “un grande talento capace di regalare forti falasca cortoemozioni col suo strumento”.

Daniele Falasca propone al pubblico una selezione delle sue migliori composizioni tratte dai suoi sei album. Un viaggio musicale ricco di influenze dal jazz al folk ai richiami etnici, con un unico comune denominatore rappresentato dalla melodia.

Un repertorio tanto vario non può che essere frutto di un’attività musicale intensa iniziata, col nonno fisarmonicista, fin dall’età di 4 anni. Capace di spaziare  dal pianoforte classico all’uso dell’accordion in chiave jazz, Daniele Falasca ha collaborato  con alcuni tra i migliori jazzisti italiani, tra i quali Fabrizio Bosso, Marco Tamburini, Fabio Zeppetella. Delle sue composizioni  ancora Bosso dice: “già ad un primo ascolto rimangono impresse nella mente” anche grazie a una “tecnica impeccabile in grado quasi di far parlare la fisarmonica”.

La sua performance verrà accompagnata da due sicuri talenti: il sassofonista Fabrizio Mandolini che vanta collaborazioni tanto nel mondo del pop (R. Vecchioni, P. Bertoli) che del rock,  blues e jazz (Buddy Miles, Carlo Morena) e il chitarrista Pierluigi Fidanza.

Appuntamento quindi venerdì 13 febbraio presso il Justen Club di via Nazionale Adriatica Nord 482 a partire dalle 20.30, in formato cena-concerto. Il trio si esibirà anche a partire dalle 22.00 in un secondo set.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*