Disordini in Egitto, Vicepresidente: gli articoli contestati della Costituzione sono modificabili

Da il 5 dicembre, 2012

I disordini in corso in Egitto dimostrano la necessità urgente di un dialogo tra il governo del presidente Mohammed Morsi e l’opposizione. Lo ha detto il segretario di Stato Usa Hillary Clinton, a Bruxelles. Washington, ha aggiunto, si augura che la nuova Costituzione protegga i diritti di tutti gli egiziani, donne e uomini, cristiani e musulmani.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*