Dopo i veleni Renzi tende la mano

Da il 1 dicembre, 2012

‘Ho sempre rispettato le regole. Prendiamo un caffé e facciamo un appello alla serenità”, è il segnale distensivo lanciato da Renzi alla vigilia del ballottaggio delle primarie. Bersani concorda: ‘Siamo una grande squadra. A Matteo dico in bocca al lupo’. Sugli oltre 100mila che chiedevano di votare al ballottaggio pur non avendo votato al primo turno, ne sono state accolte solo 7.094. Cancellieri: ‘Ho allertato i prefetti ma nessun timore’. Tra ironia e provocazioni, esplode il dibattito sul web

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*