Draghi: nel 2013 ripresa graduale. Rivisto al ribasso il Pil

Da il 6 dicembre, 2012

La debolezza economica dovrebbe proseguire nel corso dell’anno prossimo, con una ripresa graduale, ha detto il presidente della Bce Mario Draghi. La Banca centrale europea ha inoltre ribassato le sue stime sulla crescita 2012 (fra -0,6% e -0,4%) e per il 2013 (fra -0,9 e +0,3%).

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*