Ecco le carte che accusano Cipollini

Da il 9 febbraio, 2013

Il nome in codice “Maria” non sarebbe altro che Mario Cipollini: dalle carte del processo ‘operacion puerto’ emergerebbe il coinvolgimento dell’ex ciclista toscano con tanto di tabelle del doping datate 2002 (l’anno d’oro di Cipollini) con il numero di fax dell’abitazione di Cipollini.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*