Affonda Piazza Affari e risale lo spread. Ft e Wsj: colpa di Berlusconi

Da il 4 febbraio, 2013

Piazza Affari sprofonda nel finale e chiude la seduta col Ftse Mib in calo del 4,5% a 16.539 punti. Pesano le promesse elettorali, l’incertezza del post voto in Italia e la tensione sullo spread innescata dalla Spagna

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*