Favreau lascia Obama: inventò “Yes, We Can”

Da il 6 febbraio, 2013

Lo scoop è del Los Angeles Times che rivela come il più talentuoso ghostwriter dell’ultimo decennio abbia deciso di smetterla con la politica e con la Casa Bianca per puntare alla tv, sulle orme del suo predecessore, anche lui ex speechwriter di Barack, Jon Lowett, oggi creatore della serie ‘1600 Penn’.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*