Femminicidio: Italia fa un passo in avanti

Da il 28 maggio, 2013

Dopo le polemiche di ieri sull’aula semideserta e il battibecco tra Mara Carfagna e la grillina Carla Ruocco, il voto sulla ratifica della convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica è andato liscio: 545 voti a favore su 545 deputati presenti

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*