Fiscal Cliff: ecco cosa rischia l’America

Da il 30 dicembre, 2012

Dal prossimo 2 gennaio scatta un aumento automatico delle tasse e dei tagli alla spesa pubblica. Cio’ comporta un’impennata del 2% delle aliquote sui redditi dei lavoratori, con un salasso fiscale che secondo che –
a seconda dei calcoli – va da circa 2.000 dollari a 3.400 dollari l’anno per una famiglia media. La spesa pubblica sarebbe invece brutalmente decurtata di circa 1.200 miliardi di dollari in dieci anni, la meta’ a spese dei servizi pubblici, vedi i trasporti, e di quelli sociali

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*