Gela, sversamento di greggio dalla raffineria Eni

Da il 4 giugno, 2013

Consistente perdita di petrolio da una tubazione dalla raffineria Eni di Gela.Il greggio, riversatosi sul canale di scarico dell’acqua marina usata per il raffreddamento di talune apparecchiature della fabbrica, ha raggiunto la foce del fiume Gela. Una colata di poltiglia nera rischia di inquinare il mare e la spiaggia a est della città

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*