Grasso e Boldrini si tagliano 30% dello stipendio

Da il 19 marzo, 2013

I Presidenti del Senato e della Camera hanno convenuto sulla necessità di adottare da subito una significativa riduzione delle attribuzioni ad essi spettanti, per un importo complessivo del trenta per cento. Boldrini e Grasso hanno inoltre manifestato- a “Ballarò” – la volontà di “raddoppiare la produttività” del Parlamento, lavorando dal lunedì al venerdì

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*