Grillo:”Il primo maggio è la Caporetto dei lavoratori”

Da il 1 maggio, 2013

“Il primo maggio era la festa dei lavoratori. Ora è la festa dei disoccupati e del concertone a Roma. C’erano un tempo ‘panem et circences’, sono rimasti i circences, ma solo una volta all’anno con in tribuna, al posto di Caligola o Diocleziano, i reggenti della Triplice Sindacale”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*