Gruppo di estrema sinistra turco rivendica l’attentato all’Ambasciata Usa

Da il 2 febbraio, 2013

“Il nostro combattente Alisan Sanli – precisa- si è sacrificato” ieri “entrando nell’ambasciata di Ankara degli Usa, assassini dei popoli del mondo’.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*