L’ALICE DI E-MOTION PROTAGONISTA A SARAJEVO

Da il 9 marzo, 2013

alice 1Un luogo internazionale dove alla follia della guerra si è contrapposta la pace dell’arte, il Winter Festival di Sarajevo, nato nel 1984 e mai interrottosi, neanche durante la guerra negli anni ’90, quest’anno ospita la compagnia aquilana di danza contemporanea Gruppo e-Motion”. Domenica,  la compagnia diretta dalla coreografa e danzatrice Francesca La Cava, sarà una delle realtà artistiche ospiti del Festival organizzato dall’ International Peace Center di Sarajevo. Sarajevo è il primo appuntamento della tournée all’estero 2013 del Gruppo e-Motion.

La compagnia “Gruppo e-Motion”. unica in Abruzzo riconosciuta destinataria dei contributi per la danza del Ministero per i Beni e le Attività culturali, è nata nel 2004 per volontà della coreografa Francesca La Cava, sarda di origine ma che ha scelto L’Aquila per continuare a esprimere la sua visione del mondo attraverso la danza. Dal 2009 al 2011 Francesca La Cava è stata presidente del “Comitato Sostieni la Danza a L’Aquila”, nato in conseguenza del sisma del 6 aprile, per aiutare i giovani di L’Aquila a continuare a studiare danza nella propria città. Lo spettacolo che La Cava porta a Sarejevo, presentato a L’Aquila nel dicembre 2011, prende spunto da “Alice in Manicomio” di Antonin Artaud, ma anche dal videogioco “American McGee’s” e dal teatro dell’assurdo di Samuel Beckett.

Sul palco, per lo spettacolo con regia e coreografia di Francesca La Cava, gli interpreti saranno la stessa La Cava e Teresa Agut Sarabia, Annalisa Celentano, Mariella Celia, Flaminio Galluzzo*(assistente alla coreografia). Sulla musica di Sergio Rendine e Arturo Annecchino, Amon Tobin, Alexander Balanescu, Lasha De Sela e Tom Waits, in “Alice” il segno coreografico è caratterizzato da una gestualità ampia ed espressiva frutto della contaminazione fra danza e teatro, sottratti gestualità e parola.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*