Ha vinto Napolitano, Ingroia non ci sta

Da il 5 dicembre, 2012

L’ex procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia: “Le ragioni della politica hanno prevalso su quelle del diritto. La sentenza della Corte costituzionale rappresenta un brusco arretramento rispetto al principio di uguaglianza e all’equilibrio fra i poteri dello Stato”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*