IL GRANDE LATIN JAZZ (CUBANO) AL MONCALIERI 2013

Da il 11 novembre, 2013

gonzalorubalcaba_photo_09Giovedì 14 Novembre 2013

Gonzalo Rubalcaba
in
VOLCAN

UNICA DATA ITALIANA

MONCALIERI JAZZ 2013
Fonderie Teatrali Limone – Moncalieri, in provincia di Torino.
ore 21.00

Gonzalo Rubalcaba (pianoforte)
Horacio El Negro (batteria)
Jose Armando Gola (basso)
Anthony Carrillo (percussioni)

In esclusiva, per l’unica data italiana, Moncalieri Jazz entra nel clou del festival con il nuovo progetto di Gonzalo Rubalcaba: Volcan Insieme al gruppo di all-star formato con Jose Armando Gola, Horacio ‘El Negro’ Hernandez e Anthony Carrillo, talenti prodigiosi nonché amici rispettosi e ricchi ognuno di una vastissima eredità musicale, Rubalcaba presenta un organico che conta più di 150 album all’attivo come leader o side-men, dedicando questo nuovissimo progetto ai quattro elementi della natura – Terra, Aria, Vento e Fuoco – di cui è formato il vulcano, elemento che talvolta incombe in modo profetico su paesaggi altrimenti anonimi e ci ricorda le mete alle quali aspiriamo, il conseguente viaggio e il valore della scalata alla vetta. 

Gonzalo Rubalcaba

Con otto nomination ai Grammy, Gonzalo Rubalcaba ha sicuramente dimostrato di essere una forza consolidata nel mondo del jazz moderno. Con qualsiasi stile lavori, le creazioni musicali di Rubalcaba sono melodiose, ritmiche ed emozionanti, continuando a trasformare la nostra routine quotidiana in qualcosa di più bello e significativo. L’eccezionale pianista, nato nel 1963 nell’Avana post-rivoluzionaria, è diventato una vera icona del mondo jazz moderno.

Jose Armando Gola
Anche lui nativo de L’Avana, ha iniziato a suonare il basso all’età di tredici anni. Ha frequentato il Conservatorio Amadeo Roldan di Cuba. Suona sia il basso acustico che quello elettrico in diverse formazioni e si è esibito a livello internazionale, suonando in molti dei più importanti festival del mondo.

Horacio ‘El Negro’ Hernandez
È un grande musicista che rappresenta una nuova generazione di interpreti dopo i conterranei Arturo Sandoval, Paquito D’Rivera, Ignacio Berroa e altri. Hernandez suona alla massima espressione della musica di oggi con abilità tecnica e versatilità. Il suo stile alla batteria riflette anche una fiera eredità culturale che ha le radici nella tradizione popolare.

Anthony Carrillo
Raffinato percussionista di enorme bravura che ha collaborato con il gotha della musica Afro Caraibica e del Latin Jazz: Familia Cepeda, Eddie Palmieri, Giovanni Hidalgo, Batacumbele, Harry Belafonte, Andrés Jiménez, Paul Simon per citarne alcuni. Il suo classico “Mis Raices” è elencato tra i 100 Top album indipendenti dal Latin Beat Magazine e le sue collaborazioni con il famoso “Pregones Theatre” di New York sono innumerevoli.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*