Il Papa: ‘Ci si preoccupa delle banche, non delle famiglie’

Da il 18 maggio, 2013

“Questa e’ una crisi dell’uomo, che distrugge l’uomo. Nella vita pubblica, politica se non c’e’ l’etica tutto e’possibile, tutto si puo’ fare. Allora vediamo, leggiamo i giornali come la mancanza di etica nella vita pubblica fa tanto male all’umanita’ intera”. Lo ha detto papa Francesco durante la veglia con i movimenti. ‘Banche più importanti di famiglie? Chiesa è contro’

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*