Il Parlamento più laico dagli anni Settanta a oggi

Da il 26 febbraio, 2013

Un’Italia “senza maggioranza”, “senza programmi”, “senza stabilità”, ma anche “senza cattolici”, o quanto meno “con i cattolici relegati ancora in un ruolo marginale”. E’ quella che vede Famiglia Cristiana dopo i risultati elettorali. Bisogna tornare agli anni Settanta per trovare un parlamento così laico. Quantomeno sulla carta fa notare l’Uaar, l’Unione degli atei.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*