Il Pd contrario al voto a marzo

Da il 8 dicembre, 2012

Progressisti e moderati si attrezzano per parare i colpi dell’offensiva berlusconiana e premono per una accelerazione verso il voto. Va evitato, ripetono, di lasciare spazio a campagne antieuropeiste, populiste e contro il rigore del governo in carica. Insomma, non si devono regalare tre mesi di campagna elettorale a Berlusconi

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*