Infanzia ipotecata e senza futuro

Da il 4 dicembre, 2012

Quest’anno, fa notare l’organizzazione internazionale illustrando le “mappe” del futuro dell’infanzia in Italia, “sono nati 560 mila bambini e a ciascuno di loro è già stata lasciata in eredità un’ipoteca di 3,5 milioni di euro di debito pubblico, il più alto in Europa”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*