IO, SIMONA, HO AVVISTATO UN’ASTRONAVE ALIENA A SPOLTORE

Da il 26 febbraio, 2014
ufoUn oggetto di dimensioni massicce fermo vicino all’aeroporto di Torino Caselle.
L’avvistamento viene documentato con diversi scatti e ora a scandagliarlo ci sta pensando il Centro Ufologico Mediterraneo.
Il fatto si sarebbe verificato lo scorso 14 febbraio 2014.
Pochi giorni dopo, a Medellin in Colombia diversi filmati raccontano di un oggetto molto simile che è rimasto sospeso nel cielo per diversi minuti. Anche questo, di dimensioni immense.
Gli ufoscettici si mettono prontamente all’opera: sono dei droni. Sì, dei droni così grossi?
I filmati vengono passati al setaccio con le più moderne tecnologie digitali di scomposizione dei fotogrammi. Quanto all’avvistamento di Torino, il tempo era buono, il vento era assente. Cos’era quell’ovni (oggetto volante non identificato)?
I due testimoni, irretiti dalla persistenza di una strana luce bianca in lontananza , hanno deciso prima di prendere il loro binocolo 10x e successivamente lo hanno fotografato con diversi scatti e con due fotocamere diverse.  E anche se il buio della notte non permette di calcolare bene le distanze, l’oggetto gli è sembrato di dimensioni certamente colossali, smisurate… 
Ma lo stesso oggetto volante enorme non identificato venne avvistato anche a Spoltore, un anno e mezzo fa, da Simona Mattioli, pescarese.
Che ci scrive e racconta:
«10 novembre 2012. Cena a casa mia. Esco fuori il balcone, era una nottata nebbiosa, vedo un aereo enorme avvicinarsi, poi capisco… Erano sfere bianche che formavano un triangolo enorme… Passano dietro il palazzo. Mi accorgo che è un’astronave, grande come una portaerei, se non di più… Silenziosamente scompare dietro i palazzi. Non emette rumore. inspiegabilmente, data la mole.
Le sfere secondo me erano le luci sotto l’astronave a forma di triangolo scaleno.
Non avevo bevuto nulla, come mia consuetudine. Misi un post su facebook, ma finì lì.
Fu un flash di un minuto… ma era un’astronave, non c’è dubbio».
ufo-medellin231-Feb_-19-15_30

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*