La madre di Federico querela il Coisp: basta fango. Cancellieri: via mele marce

Da il 28 marzo, 2013

Patrizia Moretti, mamma del ragazzo ucciso di botte durante un controllo di polizia nel 2005, ha detto basta a chi continua “a infangare la memoria di mio figlio”. Non ci sta alle allusioni sulla foto del ragazzo che ha mostrato ieri in piazza. Fabio Anselmo, il suo avvocato, ha querelato per diffamazione il segretario Coisp Franco Maccari e l’ex senatore Alberto Balboni, giudicando intollerabile che insinuino che l’immagine di Federico morto sia stata modificata

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*