La piazza divisa

Da il 12 maggio, 2013

Silvio Berlusconi parla in una piazza Duomo, a Brescia, divisa visibilmente a metà tra sostenitori e contestatori che accompagnano tutto il suointervento contrapponendo applausi a fischi, incitamenti a improperi vari.
Una manifestazione prevista a sostegno del candidato sindaco del centrodestra, Adriano Paroli, ma che, con i recenti avvenimenti giudiziari, ha avuto come tema obbligato anche la riforma della giustizia e dei magistrati “politicizzati”. Tra i contestatori i centri sociali, ma anche esponenti di Sel con le loro bandiere. “Chi non salta Berlusconi è”, hanno gridato; “chi non salta comunista è”, hanno risposto i fan e l’ex premier ha sdrammatizzato: “Io non posso farlo perchè sono al governo con loro”.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*