LA RIVOLUZIONE “BORGHESE”

Da il 22 aprile, 2015

copertina4In Caso di Pioggia La Rivoluzione si Farà al Coperto è il nuovo disco di Borghese, in uscita il 25 aprile per TouchClay Records in tutti i negozi e gli store digitali. Il secondo lavoro del cantautore arriva a due anni di distanza dall’esordio con L’Educazione delle Rockstar.

“La Tipa di Rockit” è il singolo che anticipa l’album, dal 3 febbraio è in rotazione su oltre 300 emittenti radio nazionali, accompagnato da un calendario di più di 30 appuntamenti live tra interviste ed esibizioni unplugged.

https://www.youtube.com/watch?v=1IMW8PXehrE

 Il release party è previsto per il 24 aprile 2015 al Soulkitchen Live Club di Sulmona – AQ , con registrazione video integrale della performance.

Il 25 aprile avverrà la presentazione ufficiale del disco presso la libreria Feltrinelli di Pescara, con performance in versione acustica.

‘Siamo disillusi senza esserci mai illusi.’

In Caso di Pioggia la Rivoluzione si farà al Coperto è il secondo lavoro di Borghese, quello che decreta la metamorfosi del cantautore in band vera e propria, forse l’unica formazione elettro-pop in Italia, composta da Angelo Violante e dai musicisti con cui collabora sin dalla stesura del primo fortunato album.

 Il nuovo lavoro targato Borghese è il primo esperimento di disco sociale: per più di un anno Violante annota su un’agenda ogni espressione valida di attenzione che ascolta in giro, ovunque e da chiunque intorno a sé, raccogliendo un fiume di pensieri che niente avevano a che vedere con quello che era nelle sue intenzioni di cantautore. Decide così di comporre gli undici puzzle che sin dall’inizio aveva in mente utilizzando i pezzi di quello che era diventato un database di espressioni più o meno coscienti, tasselli di frasi scucite riarrangiati in una sorta di cut-up da poeta beat. Gli undici brani  non sono stati scritti da Borghese, che non è l’autore ma solo il regista di un disco che non gli appartiene. Magari non lo sai, ma sei proprietario di una quota azionaria di questo disco anche tu, un disco in cui si nobilita il concetto di plagio, un disco su cui puoi sentirti libero di taggarti se a un tratto ne scopri un pezzetto che ti appartiene.

About Redazione

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*