L’Europa chiude in rosso, Piazza Affari maglia nera

Da il 6 giugno, 2013

L’europa chiude in rosso una seduta iniziata piatta ‘affondata’ nel pomeriggio dalle dichiarazioni del presidente della Bce, Mario Draghi, che ha comunicato la revisione al ribasso delle stime sul Pil dell’Eurozona nel 2013. La Banca centrale europea, infatti, ha nuovamente tagliato le sue stime per la crescita dell’Eurozona per il 2013, ora a -0,6% contro -0,5% indicato tre mesi fa

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*