Libia, bruciata la sede di una televisione privata a Tripoli

Da il 24 maggio, 2013

Il palazzo che ospita anche la televisione privata La Jeunesse, che si trova nel centro di Tripoli, è stato quasi completamente bruciato da un incendio appiccato da decine di persone che protestavano contro la morte di un uomo avvenuta nel corso di una operazione anti-droga

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*