Mauro. Armi chimiche in Siria? Casi limitati

Da il 5 giugno, 2013

Francia e Gran Bretagna hanno affermato di avere “prove” di uso di armi chimiche in Siria, ma per il ministro della Difesa, Mario Mauro, “queste prove sono relative, e conosciute, a casi limitati e quindi non tali da giustificare una reazione della comunità internazionale che alteri la situazione sul campo”

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*