Mazzarri e la rifondazione interista: “Voglio una squadra tosta, che a San Siro vinca”

Da il 6 giugno, 2013

“Ho sempre fatto così in passato, farò così qui: tiriamo una linea, per me quello che è successo la scorsa stagione non conta. Conta il rapporto con i giocatori che instauro ora, dal primo minuto. All’Inter ci sono buoni giocatori, l’ultimo campionato è stato anomalo”. Queste le prime parole di Mazzarri da allenatore dell’Inter, nella conferenza stampa di presentazione ad Appiano Gentile

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*