Napolitano a San Vittore: intollerabile la condizione delle carceri

Da il 6 febbraio, 2013

Napolitano dà ragione alla Corte europea. “Confido che la mia testimonianza e le mie parole di oggi possano essere raccolte da chi mi succederà”, ha detto il capo dello Stato. All’uscita dal carcere, si è fermato a parlare con Marco Cappato e altri radicali, che si trovavano davanti all’istituto per invocare l’amnistia.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*