Nessun processo immediato per Berlusconi, prova della corruzione “tutt’altro che evidente”

Da il 19 marzo, 2013

Il gip Marina Cimma ha respinto la richiesta di giudizio immediato avvanzata dai pm Henry John Woodcock e Vincenzo Piscitelli per Silvio Berlusconi, Sergio De Gregorio e Valter Lavitola, indagati per corruzione internazionale

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*