Obama sfida i Repubblicani e disegna un’altra America

Da il 13 febbraio, 2013

“E’compito della nostra generazione – esordisce Obama –
riaccendere il vero motore della crescita economica americana” che è “una classe media prospera e sempre più estesa”. “Lavoro” prima di tutto, insomma, purché ispirato a quei principi di parità e uguaglianza che stanno più marcatamente caratterizzando l’inizio di questo secondo mandato

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*