Obama: “Nessuno ascolta le telefonate”

Da il 7 giugno, 2013

Il piano di cui stiamo parlando è noto a ogni membro del Congresso ed è stato autorizzato più volte dal 2007 con sostegno bipartisan: così il presidente americano, Barack Obama, ha risposto alla domanda sull’attività di raccolta di informazioni sulle reti telefoniche e sul web da parte dell’intelligence

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*