Omicidio politico nel cuore di Tunisi, decapitata l’opposizione

Da il 6 febbraio, 2013

Belaid – che era il coordinatore del partito progressista, Patrioti Democratici Uniti – sabato aveva accusato “mercenari” al soldo del partito islamista Ennahda di aver attaccato una riunione del suo partito

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*