Pistorius su Twitter: grazie a chi prega per noi

Da il 23 febbraio, 2013

“Grazie a tutti coloro che hanno pregato per le due famiglie”. Così Oscar Pistorius – firmando ‘Osca’ – ha twittato sulla pagina del fratello Carl. Si tratta della prima reazione dopo la morte della fidanzata Reeva del campione olimpico che, accusato dell’omicidio della fidanzata, è stato rilasciato ieri su cauzione.

About rainews24

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*